'Ognuno è perfetto', le anticipazioni della prima puntata

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 19, 2019

Per vedere le ultime due puntate bisognerà aspettare lunedì prossimo (23 dicembre) quando la fiction tornerà su Rai 1 in prima serata.

Ognuno è perfetto arriva su Rai 1 lunedì 16 dicembre, in prima serata e andrà in onda in tre puntate per un totale di sei episodi.

La fuga dei ragazzi, braccati da due adulti che litigano mentre cercano di riportarli a casa, darà vita a una rocambolesca serie di avventure sospese tra dramma e commedia, ma sempre intrise di realismo.

Una storia che commuove e fa sorridere grazie ad un cast di attori amati dal pubblico (tra cui Edoardo Leo, Cristiana Capotondi, Nicole Grimaudo, Lele Vannoli, Piera degli Esposti), accompagnati da un gruppo di esordienti (Gabriele Di Bello, Alice De Carlo, Aldo Arturo Pavesi, Matteo Dall'Armi e Valentina Venturin). Questa sera la seconda puntata della fiction a partire dalle 21 e 25 su Rai 1. "A quel punto io e mio padre abbiamo parlato con il proprietario del fast food dove lavoro e mi sono messo in aspettativa per il tempo delle riprese". Grazie al lavoro, Rick scopre anche l'amore: tra una confezione di cioccolatini e l'altra, rimane ammaliato dal sorriso di Tina (Alice De Carlo), una giovane collega di origine albanese che ricambia da subito i sentimenti. Sono innamoratissimi e hanno già deciso che si sposeranno nel 2024.

Il protagonista è Rick (interpretato da Gabriele Di Bello), un 24enne con la Sindrome di Down, magnanimo e caparbio.

La proposta di delocalizzare la produzione mettendo a rischio i loro posti di lavoro è l'elemento che turba l'immagine idilliaca di un gruppo di down che hanno trovato finalmente ciascuno il proprio ruolo in un'azienda di cioccolatini nel cuore di Torino. Occuparsi del figlio, dopo anni dedicati solo all'azienda, non è facile e il suo rapporto con la moglie Alessia vacilla sempre più.

Nel frattempo, il viaggio di Rick e i suoi amici (vera anima della fiction "Ognuno è perfetto") si fa sempre più avventuroso e, a tratti, rischioso. Per un'occasione professionale, infatti, Alessia parte per San Diego. Miriam, amministratrice di una fabbrica di cioccolato, lo assume e gli offre un lavoro nel reparto packaging, interamente gestito da ragazzi disabili. Ma la felicità dei ragazzi non dura molto però: Tina e sua madre infatti sono costrette a lasciare l'Italia a causa di problemi con il permesso di soggiorno e fare ritorno in Albania. L'amore tra Rick e Tina contagia tutti, soprattutto Emma la mamma di Miriam che, nonostante non sia in grado di parlare, sente crescere un legame speciale con il ragazzo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE