Patty Pravo scatenata a Live: "Il carcere? Bellissima esperienza"

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 12, 2019

La cantante ha ammesso di aver fatto uso di droghe: "Allora si usava, era normale e c'era buona roba allora, mica come adesso". Una sera ci siamo trovati in una 500 a Roma. Noi siamo arrivati con questo fumo dietro, ci hanno fermato un attimo, mi hanno riconosciuto e ci hanno detto: 'Andate, andate'. "Da quel momento - ha continuato il racconto la cantante del Piper - con Jimi è nata un'amicizia che purtroppo è durata troppo poco".

Torna Live-non è la D'Urso, e il suo salotto pieno di tantissimi ospiti del mondo dello spettacolo, condotto come sempre da Barbara D'Urso, che dopo il pomeriggio, allunga oggi fino alla sera. In una parola, una diva, una delle poche della musica italiana.

Patty Pravo con Barbara d'Urso, ha ripercorso diversi aneddoti del passato. Sposata ben 5 volte, la cantante rha ricordato anche la sua esperienza in carcere: "E' stato bellissimo".

Sono venuti da me perché cercavano Maradona, che io non ho mai avuto il piacere di conoscere, e hanno ingabbiato me. Sono stata lì tre giorni, ho conosciuto delle persone bellissime. Spaziando tra i ricordi della sua carriera, Pravo ha affrontato argomenti tabù in prima serata, dalla droga al famoso, breve periodo di carcere. "Mentre uscivo, nel corridoio ho cantato Ragazzo triste con tutte le altre detenute". Lei, assetata di esperienze, non si è lasciata sfuggire nulla.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE