Come sarà il Napoli con Gattuso: prima mossa cambio ruoli

Rufina Vignone
Dicembre 10, 2019

Non è escluso che però sia lo stesso Ancelotti a dimettersi come confermato dallo stesso in conferenza stampa. Mi ha detto che sta a Los Angeles e sta da Dio, c'e' un clima perfetto. Si tratta dell'ex allenatore del Milan Gennaro Gattuso. Ma il calcio si regge su equilibri precari, in composizione di danaro e vanità, lusso e privilegio, all'ombra di presunti sacrifici e di facili rigetti di questa o di quella appartenenza. So che la squadra non ha reso secondo le aspettative di tutti, mie, della società anche dei giocatori. I discorsi del caso sono stati già affrontati, la svolta potrebbe verificarsi in pochi giorni.

Un'amarezza che non ha via d'uscita, perché quando è così grande ed è così evidente e diffuso l'atteggiamento di chi avrebbe il dovere di scongiurarla, la prima sensazione è che niente può arrivare a risolvere le cose.

Non sono mancate poi ovviamente dichiarazioni sul suo futuro personale, sempre più in discussione: "La mia avventura al Napoli al capolinea?" Una situazione che, al netto della combinazioni di risultati, della differenza reti e dell'eventuale confronto nella classifica avulsa, spinge la squadra di Carlo Ancelotti verso il sorteggio di lunedì 16 dicembre a Nyon.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE