Uiguri, Camera Usa per sanzioni a Cina

Bruno Cirelli
Dicembre 9, 2019

Hua Chunying risposto con queste parole: "Non so se Mike Pompeo abbia letto la Dichiarazione congiunta di Cina e Gran Bretagna, né se sia a conoscenza di quanti e quali siano gli articoli elencati e i contenuti trattati". Il punto sta nella centralità dell'area: la regione ha avuto episodi di radicalizzazione e insorgenza e questo per Pechino è un problema inaccettabile visto che lo Xinjiang si trova lungo una rotta cruciale per la Nuova Via della Seta. Gli Stati Uniti per ora hanno applicato tariffe su circa 360 miliardi di dollari di beni di importazioni cinese e prevedono di aggiungere tariffe del 15 per cento su altri 165 miliardi di dollari il 15 dicembre, a meno che le due parti non raggiungano un accordo.

"La Cina risponderà in base allo sviluppo della situazione e gli Stati Uniti dovranno pagare il prezzo delle proprie azioni", ha commentato il portavoce del ministero degli Esteri della Repubblica popolareHua Chunying, sottolineando che il disegno di legge americano scredita gli sforzi di Pechino nella lotta al terrorismo e interferisce "gravemente" negli affari interni del Paese. Ieri il governo cinese ha fatto sapere di aver vietato l'ingresso al Porto Profumato alle navi della marina americana e di aver messo sotto sanzioni alcune Ong responsabili di aver dato ascolto alle proteste hongkonghesi.

Nuovo capitolo nelle tensioni nei rapporti tra Stati Uniti e Cina dopo l'introduzione di una misura restrittiva da parte di Pechino nei confronti del personale diplomatico USA. Mesi fa, dopo l'ultimo incontro con Xi Jinping, Donald Trump aveva promesso di non muoversi su Hong Kong, ma l'intensità delle repressioni - che ha tradotto le manifestazioni in dimostrazioni violente - ha portato la Casa Bianca ad avallare la linea presa dai congressisti.

Mentre Usa e Cina sono vicine all'accordo sui dazi, c'è un altro dossier che potrebbe far allontanare ancora una volta le due super potenze mondiali. Sebbene con le dovute distanze: Trump ha chiesto s'è detto costretto a intervenire e ha detto che la legge è quasi una limitazione delle sue libertà.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE