BONAVENTURA, Sondaggio dei viola ma per l'estate

Rufina Vignone
Dicembre 9, 2019

Mi sento bene e so che devo continuare così. "Mi trovo molto bene con lui, tutti crediamo molto nel suo lavoro".

SU BOLOGNA-MILAN: "Una partita importantissima, dobbiamo dare continuità ai risultati, a Parma non era facile vincer ma ci siamo riusciti, se non vinciamo a Bologna non troviamo continuità. La squadra può solo crescere".

Ci sarà tempo, naturalmente, per tornare sull'argomento ma, quando mancano pochi mesi alla scadenza del suo attuale contratto, e ricordando come, da febbraio, un calciatore in regime di svincolo possa legarsi a chiunque voglia a partire dal successivo 1° luglio, è normale che per Bonaventura cominciano ad affacciarsi diversi club, quali Roma e Fiorentina, che avrebbero già chiesto informazioni a Raiola. Per queste cose ci vuole tempo, anch'io quando mi sono operato il dottore mi ha detto che serviva tempo e pazienza. E' riuscito a creare un bellissimo ambiente.

SUL RITORNO IN CAMPO: "Sono stato contento di aver fatto delle buone prestazioni, un po' di emozione c'è stata, dentro di me lo sapevo che sarei tornato a giocare anche con buone prestazioni. Ho un ricordo bellissimo del mister". Un anno fa soffrivo per il ginocchio e non riuscivo ad esprimermi al 100%, ma comunque venivo convocato, adesso che sto bene, spero di potermi esprimere al meglio e convincere Mancini.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE