Russel il più veloce nei test Abu Dhabi, incidente Leclerc

Rufina Vignone
Dicembre 8, 2019

Molta tensione c'è stata in pista oggi a seguito di contatti e, addirittura, di una bandiera rossa a metà sessione.

Ma, a parlare della Ferrari che, oltre alle indiscrezioni di mercato, nella stagione da poco conclusa ha tenuto banco per i troppi pasticci tra i compagni di squadra Sebastian Vettel e Charles Leclerc, è stato anche Fernando Alonso, pure lui tra i campioni delle quattro ruote che quest'anno ha ricevuto la consacrazione della FIA.

Il terzo pilota Mercedes è stato il più veloce di giornata, fermando il cronometro sull'1:37.204 con gomma C5 2020 e ben 145 giri percorsi tra mattina e pomeriggio.

Il pilota più veloce nella seconda e ultima giornata dei Test di F1 ad Abu Dhabi, è stato George Russell sulla Mercedes, con il tempo d 1:37.204, completando 145 giri su mescola Pirelli C5 2020. "Alle sue spalle troviamo la Ferrari di Charles Leclerc, accreditato di un 1'37" 401 prima dell'incidente. Il Monegasco avrebbe probabilmente potuto migliorarsi ancora, ma una perdita di aderenza sul posteriore in curva 14 lo ha messo KO. Il monegasco ha quindi dovuto osservare dai box le restanti due ore di test dati i danni riportati alla sua SF-90 e con un totale di 103 tornate. In sesta posizione c'è Esteban Ocon che ha concluso due giorni di duro lavoro per prendere confidenza con la Renault e si è piazzato davanti alla Red Bull targata Honda di Alexander Albon.

Chiudono la classifica della seconda giornata di test Pietro Fittipaldi su Haas, Antonio Giovinazzi in pista con l'Alfa Romeo Racing, il già citato Sean Gelael su Toro Rosso e Nicholas Latifi che si è alternato con Roy Nissany sulla Williams.

Una questione che non poteva essere scansata neanche dal team principal ferrarista, Mattia Binotto, che ha commentato la penalità al termine dell'ultimo weekend di gara dell'anno: "Nel corso di questa stagione saremo stati controllati almeno 10 volte".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE