Tiziano Ferro aggiunge date al suo tour negli stadi del 2020 EVENTI

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 7, 2019

Le parole del cantautore di Latina non sono passate inosservate e ben presto sono giunte alle orecchie del rapper che attraverso alcune Instagram Stories aveva spiegato che in realtà quella canzone l'aveva scritta molto tempo fa, quando aveva tutta un'altra maturità: "Mi fa strano rendere conto di una cosa che ho scritto dieci anni fa perché a 19, 20 anni si è delle persone completamente diverse e ci si esprime anche in termini e toni completamente diversi". Io potrò soltanto essere accogliente, desiderare e anche pregare senza negoziare. Come ricorderete, tutto è partito nel mese di novembre, quando durante la presentazione del suo nuovo album, Accetto miracoli, Tiziano Ferro ha parlato di omofobia e bullismo per un vecchio brano di Fedez, dal titolo Tutto il contrario. Direi: "se vuoi sto qua".

Le nuove date annunciate nelle scorse ore sono quelle dell'8 giugno allo Stadio San Siro di Milano e del 16 luglio allo Stadio Olimpico di Roma. Cosa che Tiziano non ha mai digerito e che oggi, a distanza di tempo, torna a tirar fuori rivolgendosi, pur senza far nomi, al collega Federico Lucia, in arte Fedez. Ho tantissimi amici con i quali ho iniziato con il piede sbagliato e probabilmente da piccoli erano anche dei bulli con me, ma quando si sono fermati mi hanno detto 'tu sei una bella persona, mi piaci' e mi hanno chiesto scusa.

Secondo il cantante, la parola "scusa" non è sufficiente in quanto è "una parola della quale ormai abusiamo". Sbagliare è inevitabile, ma bisogna anche saper "tornare indietro, fermarsi e prendere le proprie responsabilità", rimarca il cantante.

Ferro si è poi speso chiedendo vengano istituite regole per il fenomeno del bullismo e che si pensi a educare chi sbaglia in questo senso. "Più lasci entrare queste energie negative, più tu caschi in quella che può anche essere depressione", ha confidato.

Quando vivi in una realtà molto semplice come la mia, una realtà di provincia, non sai neanche cosa è la depressione. Poi esci nel mondo e ti dicono che c'è anche l'opzione di essere felice.

In queste ultime settimane Tiziano Ferro è più attivo che mai.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE