Russia. Putin e Xi inaugurano il gasdotto Power of Siberia

Bruno Cirelli
Dicembre 5, 2019

Lo sviluppo della linea di distribuzione illustrato durante la cerimonia. I presidenti Vladimir Putin e Xi Jinping, in video collegamento rispettivamente da Sochi e da Pechino, hanno tenuto a battesimo il gasdotto Forza della Siberia, costruito da Gazprom anche per collegare le reti della Siberia e quelle del Territorio del Litorale, che fornirà alla Cina, a regime, 38 miliardi di metri cubi di gas all'anno.

Il contratto tra Gazprom e l'azienda cinese Cnpc fu firmato nel 2014, sull'onda della crisi ucraina e del gelo nei rapporti tra Russia e Occidente. Il gasdotto, lungo 3 mila chilometri, trasporterà il gas dai centri di produzione di Irkutsk e Yakutia ai consumatori dell'Estremo Oriente russo e quindi in Cina, attraverso la rotta orientale.

Quando il gasdotto raggiungerà la piena capacità, ovvero nel 2025, la Cina (che ad oggi è il quinto paese importatore di gas a livello globale) potrebbe diventare il cliente n.2 per Mosca dopo la Germania, che solo nel 2018 ha acquistato 58,5 miliardi di metri cubi di oro blu dalla Russia.

I legami economici e strategici tra Russia e Cina si fanno sempre più forti.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE