Calciomercato Inter, Zanetti: "De Paul si è mostrato in forma..."

Rufina Vignone
Dicembre 5, 2019

Lavora con umiltà ed è un patrimonio importante del club: è un investimento anche per il futuo. Anche Zanetti, come gli altri dirigenti, evita di fare grandi proclami dopo il sorpasso dell'Inter sulla Juventus: "Già venerdì contro la Roma, ci sarà una gara molto complicata, ci sarà da fare una grande partita".

Infine, sul campionato: "E' un momento positivo, siamo primi ma manca ancora tanto".

Cosa mi ha sorpreso di Conte? "Siamo contenti e lo vedo felice con la maglia dell'Inter". "Sinceramente eravamo convinti di iniziare un percorso importante con un tecnico di livello". Dobbiamo fare i complimenti a tutti perché lavorano con dedizione. "Riesce a trasmettere tanto alla squadra ed eravamo consapevoli che avremmo potuto competere e ci stiamo riuscendo".

Il discorso si sposta sul mercato di gennaio: "Rinforzi?" Ma abbiamo le idee chiare, se ci sarà la possibilità interverremo nel corso del mercato, sempre però per giocatori che possano garantire un salto di qualità e che possano inserirsi bene in questo percorso. "Sono contento del lavoro che sta facendo. Adesso che ci siamo conosciuti e stiamo tanto tempo insieme capisco la sua cultura del lavoro". Siamo tutti contenti, di lui come di tutta la squadra": "anche il vicepresidente dell'Inter Javier Zanetti rassicura riguardo il futuro dell'attaccante argentino, protagonista di un grande inizio stagione.

MESSI - "E' il migliore al mondo, se gli hanno dato il Pallone d'Oro vuol dire che lo meritava". De Paul? Conosce bene il calcio italiano, nel quale si è messo in mostra negli ultimi anni.

Ibrahimovic al Milan o al Bologna di Mihajlovic?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE