Bullismo a Non è la Rai. La verità choc di Miriana Trevisan

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 5, 2019

La showgirl, che è stata sposata per circa dieci anni con il cantante, ha raccontato che da parte di entrambi c'è molta stima reciproca. Lei, riavvolgendo il nastro dei ricordi, ha detto: "Era una grande fiaba vivente, almeno io la vivevo così". Ancora sono in contatto con la prima ragazza a cui ho firmato un autografo. Si è comportato molto bene, non c'è un riavvicinamento ad essere onesti, ma c'è un grande legame visto che abbiamo un figlio. "Speriamo di essere un buon esempio per lui".

Dice la verità, la ex ragazza di Non è la Rai oggi sensuale 47enne, come ben rimarca nella didascalia di una foto su Instagram dove si mostra bella più che mai. Vianello poi.faceva finta di fare il tonto, era meraviglioso. "Forse bullismo è un termine esagerato, ma quando ci sono cento ragazze possono capitare dinamiche simili", svela a I lunatici (programma di Radio Rai2) l'ex ragazza di Non è la Rai. "Non mi ricordo niente di quando vinse Renzi". [.] La ruota della fortuna? Mike mi chiedeva ogni giorno a che ora fossi andata a dormire la sera prima.

Poi mette palla al centro e parla di Mike Bongiorno e di Corrado: "Non vedeva l'ora che sbagliassi per divertirsi". Che ha descritto come un uomo precisissimo in diretta: "Era ancora tutto fatto a mano". E poi raccontavamo il vero Paese. Corrado aveva un pensiero e un'attenzione per tutti. "Era gentile, premuroso. Sembrava di parlare con un grande principe". Era di una ironia incredibile. Ti guardava con fare furbino e tu capivi che stava per arrivare la battuta. Mi chiedeva sempre 'e tu chi sei?'. "Parlava sempre di Sandra".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE