Lazio: "Con Juve non è sfida scudetto, ma stiamo facendo grandi cose"

Rufina Vignone
Dicembre 4, 2019

Colpiti in positivo anche i giocatori: "Che serata, tanta bella gente", le parole del Tucu Correa, tra i più richiesti dai tifosi presenti. Siamo vicini a Piazza di Spagna, è una location molto particolare e anche comoda dal punto di vista della gestione del traffico. Mi fa piacere vedere tutta questa gente. "Noi siamo in un buonissimo momento, abbiamo fatto una striscia importante però non vogliamo fermarci e vogliamo continuare. Dovremo fare una partita importante, compatti con la consapevolezza che siamo un'ottima squadra che sta facendo grandi cose". Quello che chiedo è che i laziali siano orgogliosi di esserlo e che lo dimostrino pubblicamente. I laziali sono legati al club ma talvolta non lo testimoniano con la presenza, solo col cuore. Vorrei che fossero presenti, la presenza è un elemento in più per ragazzi e società. Nel pomeriggio ci sarannno i calciatori che cercheremo di far interagire con tutti i tifosi che verranno alla presentazione dello store. Il nostro valore è nell'olimpo internazionale, dobbiamo dimostrarlo con i risultati e con l'organizzazione delle infrastrutture. Io sono un combattente, spero sempre che la squadra incarni questo spirito.

"Ora mi auguro che la squadra affronti la Juventus con lo stesso spirito con cui ha giocato con le altre". Tutte le partite sono importanti, non bisogna mai sottovalutare l'avversario.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE