Karina Cascella contro Carmen Di Pietro: "Sei una capra"

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 4, 2019

Tutto è nato durante la trasmissione radiofonica 'The Morning Show' dello scorso 28 novembre, quando Carmen Di Pietro aveva attaccato pesantemente una donna affetta da endometriosi che sosteneva di essere costretta a non andare a lavorare a causa del ciclo mestruale, dandole della "pazza" e affermando che "se col ciclo non vai al lavoro, non sei degna di essere una donna".

La Di Pietro, dopo aver ascoltato queste affermazioni, parte come un treno e comincia a inveire contro di lei: "Ma stai zitta!" Ti hanno operata? E ci stanno i medici apposta. Io non mi permetto di dire una cosa così. "Poverina! Ragazzi, facciamo una colletta e paghiamo a questa", di tutta risposta si è sentita arrivare un bel "Vaffan***o" dritto nei denti, arrivato dalla radioascoltatrice portata all'esasperazione dell'invettiva della Di Pietro. In queste ore, però, ha precisato che le sue parole sono state frutto della sua scarsa conoscenza della malattia.

Carmen Di Pietro, contattata da AdnKronos, ha fatto un passo indietro.

La signora quando ha chiamato ha detto che con il ciclo mestruale non andava a lavorare e non ha spiegato di essere affetta da una malattia -ha spiegato la Di Pietro - non conoscevo nessuno che avesse questa malattia e quando e per questo motivo chiedo che si faccia più informazione su questa patologia, da molti sconosciuta. Solo in Italia, infatti, ha ribadito come siano circa 3 milioni le donne che soffrono di tale malattia, per la quale spesso non è sufficiente prendere un antidolorifico e recarsi al lavoro. Chiedo umilmente scusa a chi ho offeso. Non potrei mai offendere una donna, non conoscevo nessuno che avesse questa malattia e quando ho sentito quella signora che diceva che non andava a lavorare quando aveva il ciclo mestruale ho pensato che fosse esagerata e mi sono arrabbiata ma non l'avrei mai attaccata se avessi saputo che aveva l'endometriosi. Ha poi ammesso di non sapere nulla di questo problema: "Non è colpa mia se la mia famiglia e le mie amiche non hanno mai sofferto di endometriosi; non è colpa mia se non c'è informazione su questa malattia invalidante".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE