Attacco in chiesa, 14 morti in Burkina Faso

Bruno Cirelli
Dicembre 2, 2019

Allarme in Burkina Faso, dove intorno alle ore 12 del primo dicembre 14 persone sono morte in un attentato compiuto all'interno di una chiesa protestante ad Hantoukoura, nella provincia di Komandjoari. Secondo i media internazionali, tra le vittime dell'attacco ci sarebbero anche diversi bambini.

Secondo altre fonti della sicurezza i morti sono "tutti maschi", e una "operazione di rastrellamento" è stata lanciata per trovare le "tracce degli aggressori" che "sono fuggiti a bordo di motociclette".

Il governo ha riferito che "uomini armati non identificati" hanno assaltato l'edificio religioso durante la messa domenicale nella cittadina di Hantoukoura, vicino al confine con il Niger.

Gli attacchi attribuiti a gruppi jihadisti contro chiese cristiane o chierici sono recentemente aumentati in Burkina Faso, povero Paese del Sahel in Africa occidentale.

In Burkina Faso sono più frequenti gli attacchi di matrice jihadista a luoghi di culto cristiani, il 2019 è stato un anno particolarmente violento, soprattutto se si pensa a quanto avvenuto in primavera, durante la quale decine di cristiani sono stati uccisi in diversi attacchi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE