Juventus-Sassuolo, 2-2: gol e spettacolo all’Allianz Stadium

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 1, 2019

Inutile il forcing finale della squadra di Sarri, il Sassuolo riesce a strappare un punto prezioso allo Juventus Stadium ed ora l'Inter può balzare in vetta al campionato.

Marcatori: 20' Bonucci (J), 22' Boga (S), 2' st Caputo (S), 23' st rig. I padroni di casa riescono a trovare il pareggio con Ronaldo al 67', grazie ad un rigore.

Lo svantaggio risveglia la Vecchia Signora: Ronaldo regala il suo primo acuto ma il suo tentativo è frustrato da Turati, ci prova inutilmente anche Higuain. Due minuti dopo però la squadra di Sarri viene immediatamente raggiunta da Boga, che dopo una combinazione veloce con Caputo supera Buffon con un pallonetto.

Poco dopo Bonucci di testa alto. Il neroverde poteva fare sicuramente meglio.

50′ Cristiano Ronaldo vicino al pari - Calcio di punizione e gran risposta a mano aperta di Turati. Sassuolo pericolo ma è ancora la Juventus con Higuain al sedicesimo ad andare vicina al gol.

Un calcio di rigore non concesso (trattenuta su de Ligt), una rete annullata (a CR7) perché l'azione era viziata da fuorigioco e un altro penalty (fallo su Dybala) sul quale l'arbitro La Penna non ha avuto alcun dubbio.

73′ Dybala vicino al gol - Conclusione col destro di Dybala, vola Turati e devia in angolo. In porta c'è Turati al posto dell'acciaccato Consigli.

JUVENTUS: Buffon 5; Cuadrado 5,5, Bonucci 6,5, De Ligt 4,5, Alex Sandro 5,5; Bentancur 6,5, Pjanic 5, Can 5 (54′ Matuidi 6); Bernardeschi 5 (53′ Dybala 6,5); Higuain 5 (79′ Ramsey sv), Ronaldo 6.

A disp.: Szczesny, Pinsoglio, De Sciglio, Danilo, Rugani, Demiral.

SASSUOLO (4-2-3-1): Turati; Toljan, Romagna, Marlon, Kyriakopoulos; Locatelli, Magnanelli; Djuricic, Traoré, Boga; Caputo.

A disp.: Pegolo, Russo, Peluso, Obiang, Raspadori, Tripaldelli, Piccinini, Mazzitelli, Ghion, Bourabia.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE