Immobile annuncia: "Voglio chiudere la mia carriera alla Lazio"

Rufina Vignone
Dicembre 1, 2019

L'attaccante biancoceleste si è confessato durante "Linea Diletta" su DAZN. Qui parliamo di uno stereotipo.

La "punta" di Torre Annunziata, oltre a voler chiudere la carriera in biancoceleste, ha parlato del suo rapporto con Simone Inzaghi, che dopo alcuni screzi è tornato alla normalità, anzi, dopo i dissidi il rapporto tra i due è più solido che mai. L'attaccante campano infatti sta segnando gol a ripetizione sia con la maglia della Lazio sia con quella della Nazionale.

Clicca sotto sull'argomento che ti interessa. Stiamo facendo un bel percorso, poteva andare anche meglio non perdendo qualche punto per strada. È il nostro limite: se vuoi essere una grande squadra non devi permetterti certi risultati. Alla fine però ha fortificato ancora di più il legame" Ciro tra passato e presente continua a raccontarsi, senza dimenticare l'obiettivo di fare bene anche in Nazionale: "Questo per la Lazio è l'anno buono per la Champions League.

"Lui a pesca non va, vederlo fermo è impossibile in quanto è sempre in movimento". Io sono uno dei più anziani del gruppo e cerco di aiutarlo nella gestione dello spogliatoio [VIDEO], anche se a volte ci sono delle discussioni che fanno bene, dato che sono costruttive. Lui ci è rimasto male proprio per il rapporto che abbiamo. Raggiungere questo traguardo è stato possibile grazie al filotto di 5 vittorie consecutive, striscia vincente che solo Leicenster ed Hoffenheim sono riusciti ad eguagliare quest'anno. Anche con il club la relazione è ottima e i tifosi mi sostengono con grande affetto. "Ho trovato il mio equilibrio e non ho intenzione di lasciare la Lazio, la mia intenzione è quella di finire qui la mia carriera".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE