Concerto di Paul McCartney a Napoli: non c’è l’autorizzazione della Soprintendenza

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 1, 2019

E Paul McCartney, la più grande popstar vivente, ha scelto proprio questo verbo per il suo tour estivo europeo che l'anno prossimo toccherà anche Lucca (13 giugno 2020 al Lucca Summer Festival alle mura cittadine) ma prima Napoli (10 giugno, piazza del Plebiscito).

Numeroso è il repertorio del cantante Paul McCartney.

Come comunica il Comune di Napoli attraverso un servizio pubblicato sul canale YouTube ufficiale, l'ex Beatles porterà in scena uno spettacolo di 3 ore e già migliaia di prenotazioni sono arrivate dagli Stati Uniti, dalla Spagna e dalla Germania. Ci siamo divertiti tantissimo in quell'ultimo viaggio quindi siamo certi che queste saranno due serate memorabili per noi e non vediamo l'ora di tornare. Sarà infatti anche a Lucca e chi vuole godersi lo spettacolo non deve perdere tempo. "Sono tanti gli artisti del mondo che desiderano suonare a Napoli - ha aggiunto D'Alessandro - nel caso dell'ex Beatles è addirittura la seconda volta". Tieniti pronta a scatenarti, Italia!

Dopo 7 anni dal suo ultimo concerto a Roma, Paul McCartney ritorna ancora più carico in Italia. A 29 anni dalla sua prima (e finora unica) esibizione nella città partenopea, quella al Palapartenope nel 1991, lo storico membro dei Beatles (77 anni) infiammerà piazza del Plebiscito in una delle tappe dell'atteso Freshen Up Tour. Non è dato conoscere le ragioni di una tale scelta, ma è facile intuirle se consideriamo la fama mondiale e l'età di un musicista che ha letteralmente cambiato i connotati della musica pop.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE