Signorini sulla ‘fluidità’ di alcuni vip: "L’orientamento sessuale non è cosi definito"

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 30, 2019

"Dobbiamo superare le barriere, le etichette, i cliché e tutte queste maledette definizioni, lasciando a tutti la libertà di esprimersi come e quando vorranno", ha dichiarato Gabriel al settimanale diretto da Alfonso Signorini. "Ma si è sempre liberi di dire di no a queste cose e restare sé stessi".

Gabriele Rossi e Gabriel Garko sono solo amici? Tutto sommato, uno nel suo letto può fare quello che vuole. "Volevo entrare nei miei nascondigli, nei miei angoli più bui"- ha confessato il bel Gabriel. "Così immagino la gente che è capace di pensare e scrivere determinate cattiverie con tanta violenza". "Ho imparato ad uscire da situazioni imbarazzanti"- ha confessato. "Mia madre non ha mai puntato sulla mia bellezza e sul mio successo, anzi per lei questo è stato quasi un problema". Nessuno di loro ha fatto pubblicamente coming out anche se per qualcuno, Bolle e Nannini per esempio, si tratterebbe soltanto di una formalità.

Inevitabile il riferimento a "Senso '45" il film firmato Tinto Brass del 2002. All'evento, che si è svolto presso la Libreria Mondadori è intervenuta anche l'attrice Eva Grimaldi con la quale Garko ha avuto una relazione e la cui amicizia è continuata a durare nel tempo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE