Traghetto in avaria in mezzo allo Stretto, si innesca incendio

Rufina Vignone
Novembre 28, 2019

La nave è stata portata in una rada davanti al litorale tra Gallico e Catona, a Reggio. Nessun pericolo, è stato riferito, è stato corso dalle persone a bordo. L'emergenza è stata coordinata dall'Autorità Marittima dello Stretto. Secondo le prime informazioni, per la Capitaneria il principio d'incendio sarebbe stato causato da avaria tecnica.

Durante la navigazione tra Tremestieri e Villa San Giovanni, il personale ha notato del fumo uscire dalla sala macchina e ha immediatamente avvisato i soccorsi. La nave in cui si è sviluppato il principio di incendio è la "Villa San Giovanni" nave passenger/Ro-Ro cargo Ship di proprietà della Caronte & Tourist Spa. Sono intervenuti due motovedette della Guardia costiera, un rimorchiatore Megrez, e unità dei Vigili del fuoco. Eravamo molto preoccupati perché a bordo c'erano anche delle autocisterne. "Poco dopo sono giunti altri mezzi che hanno rimorchiato la nave sottocosta e abbiamo potuto trasbordare una delle motovedette che ci ha portato a Reggio Calabria". "Sono stati attimi di paura che ci hanno riportato alla mente ben altre tragedie che hanno interessato altre navi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE