Cristina Chiabotto: 2,5 milioni di debiti, usa il 'salva suicidi'

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 28, 2019

Due mesi dopo il matrimonio con l'imprenditore Marco Roscio e il lussuoso ricevimento con 400 invitati nella reggia di Venaria, la showgirl Cristina Chiabotto, 33 anni, si ritrova a fare i conti con un maxi-debito con il fisco. Per questo ha chiesto la procedura di liquidazione regolata dalla legge 3/2012 (la cosiddetta salva suicidi) che permette al debitore di proporre al creditore una ristrutturazione del debito.

Secondo l'istanza presentata il debito è di circa 2 milioni e mezzo di euro e riguarda soprattutto cartelle notificate dall'Agenzia delle entrate. Questi avrebbero però un valore dichiarato di soli 241 mila euro. Non risultano beni di pregio o autoveicoli a lei intestati e la sua liquidità dichiarata per pagare i debiti (pure su un patrimonio di 500mila euro dichiarati nel 2018) ammonterebbe a 9mila euro. Aveva anche chiesto che le venissero riconosciute spese di mantenimento pari a 50 mila euro annui.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE