Spagna, Luis Enrique: "Moreno? É stato sleale, non lo voglio con me!"

Rufina Vignone
Novembre 27, 2019

Luis Enrique, dopo la tragica scomparsa di sua figlia, è tornato a ricoprire il ruolo di ct della Spagna. "L'ambizione cieca non è una virtù ma un difetto". "Il mio problema con Moreno - spiega in conferenza - risale a settembre, quando mi ha detto di voler allenare la Spagna anche a Euro 2020". Non mi ha sorpreso, è stato sleale.

Il 19 novembre però la Federcalcio spagnola ha annunciato che Luis Enrique avrebbe ripreso il suo posto in vista del torneo in programma nell'estate del 2020. Sono felice e non vedo l'ora di andare agli Europei e ai Mondiali. "E' un giorno speciale per me e la mia famiglia".

Sulle ambizioni a Euro 2020: "La Spagna si è qualificata brillantemente, siamo un'ottima squadra e siamo tra le favorite. Ma ce ne sono altre, poi sicuramente ci saranno sorprese".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE