Sisma Albania: Rama, Conte ha inviato aerei

Bruno Cirelli
Novembre 27, 2019

Il ministero della Difesa albanese ha reso noto che finora sono 15 le persone che hanno perso la vita. Una quarantina di persone sono state tratte in salvo.

Danni ingenti e vittime anche nel villaggio di Thumana, circa quaranta chilometri a nord di Tirana, dove si registrano almeno cinque morti e sono crollate diverse palazzine. Secondo l'Istituto di scienze geologiche albanese, il terremoto si è verificato alle 03.54 ora locale e il suo epicentro era nel Mare Adriatico, 10 chilometri a nord della città di Durazzo e 40 chilometri a ovest di Tirana, con una profondità di 38 chilometri. Un uomo è stato trovato morto sotto le macerie di un palazzo crollato a Durazzo. Rama ha annunciato alla stampa che si recherà immediatamente a Durazzo, la più colpita dal terremoto. Anche la Grecia ha inviato velivoli, ha aggiunto il premier, sottolineando che anche i presidenti francese Emmanuel Macron e turco Recep Tayip Erdogan hanno dato la loro disponibilità.

"Tutti gli amici dell'Albania si stanno attivando rapidamente", ha concluso Rama. Complessivamente, su input della Protezione civile, sono partiti per l'Albania oltre 200 uomini tra squadre di ricerca, unità cinofile e personale medico. Svegliata dal terribile terremoto che ha colpito il Paese, nel corso di una recente intervista ha raccontato la sua corsa nel cuore della notte con la preoccupazione di mettere al sicuro la propria famiglia.

"La mia fraterna vicinanza al popolo e allo Stato di Albania duramente provati dal gravissimo terremoto di questa notte. E ci sarà". Così su Twitter il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Siamo vicini ai nostri amici albanesi e pronti ad aiutarli in ogni modo": "lo scrive in un tweet il ministro per gli Affari Europei Enzo Amendola.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE