Toyota RAV4 Plug-in Hybrid, elettrico + benzina da 306 CV

Paterniano Del Favero
Novembre 24, 2019

Ancora non abbiamo una data ufficiale del lancio, ma la Casa giapponese ha dichiarato che il nuovo RAV4 plug-in Hybrid arriverà nella seconda metà del 2020.

675485 [post_author] = 24 [post_date] = 2019-11-20 16:38:00 [post_date_gmt] = 2019-11-20 15:38:00 [post_content] = La Toyota RAV4 debutta al Salone di Los Angeles 2019 nell'inedita versione ibrida plug-in. La Toyota RAV4 plug-in Hybrid diventa così la punta di diamante dell'offerta ibrida dell'azienda. Una combinazione di potenza, prestazioni, efficienza, eccellenza dinamica e performance su strada e fuoristrada.

Molto interessante il powertrain che Toyota ha deciso di implementare in questo suo nuovo modello. Il motore a benzina di 2.5 litri è il medesimo dell'attuale RAV4 Hybrid. Numeri decisamente importanti che donano all'auto ibrida anche una certa sportività. Con una potenza del sistema di 306 CV/225 kW*, l'auto accelera da 0 a 100 km/h in appena 6,2 secondi*, superando tutti i concorrenti dotati di motorizzazione tradizionale.

Toyota ha sviluppato una nuova batteria agli ioni di litio ad alta capacità la cui capacità non è stata comunicata ufficialmente. Non sono stati nemmeno specificati i tempi e le modalità di ricarica.

La connotazione estetica di Toyota Rav4 Hybrid Plug-in è sostanzialmente poco mutata in rapporto alle varianti che costituiscono l'attuale gamma, dalla quale si distingue esclusivamente per alcuni dettagli: nuove modanature cromate nella zona inferiore del paraurti-fascione anteriore, prese d'aria di maggiori dimensioni.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE