Meteo, è una domenica da allerta rossa: il maltempo fa paura

Bruno Cirelli
Novembre 24, 2019

Questo è un bollettino previsionale in collaborazione col Centro Meteorologico Siciliano portale di divulgazione e condivisione di fatti meteorologici.

La pausa asciutta è durata poco: sull'Italia dalla giornata di oggi arriverà infatti una nuova perturbazione che riporterà condizioni meteo all'insegna del maltempo su tutta la Penisola. Dalla serata di venerdì, instabilità in aumento a partire dalle regioni di Nord-Ovest per l'approfondimento di una saccatura dalla Gran Bretagna. Temperature in diminuzione. Anche la giornata di domenica si aprirà con il maltempo e piogge e rovesci seppur con maggiore intermittenza potranno interessare la regione nel corso dell'intera giornata.la tendenza è per un miglioramento a iniziare da nord.

Nella fascia notturna e poi ancora nel corso della giornata di domani, specie nelle ore pomeridiane, sono attesi le piogge e i rovesci più intensi, anche forti in qualche momento, con il rischio di temporanee criticità per possibili allagamenti lampo. Giornata ventosa con raffiche di Scirocco fino a 80-90 Km/h su mari Adriatico e Ionio, localmente fino a 100 km/h intorno alla Puglia meridionale; su Mare di Sardegna e Canali delle Isole si attiverà un forte Maestrale.

Nuvolosità in intensificazione associata a precipitazioni lungo la fascia costiera a partire dal pomeriggio-sera. Venti: forti o molto forti da sudest in montagna, moderati da est in pianura con locali rinforzi. La visibilità tenderà a ridursi sulle zone montuose. Le precipitazioni tenderanno ad attenuarsi dal pomeriggio. Mari da molto mossi a molto agitati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE