Sassuolo in lutto: morta Adriana Spazzoli, moglie di Giorgio Squinzi

Rufina Vignone
Novembre 22, 2019

Adriana era nata a Forlì nel 1948, si era sposata con Squinzi nel 1971 a Pieve di Polenta, frazione del comune di Bertinoro. Il fondatore e amministratore della Mapei, patron della squadra ciclistica e proprietario del Sassuolo calcio, era morto a Milano all'età di 76 anni lo scorso 2 ottobre. La donna, da tempo malata, aveva 71 anni.

L'account Twitter di Mapei Sport, il centro di ricerca in ambito sportivo fondato dalla famiglia, l'ha ricordata così: "La dottoressa Adriana #Spazzoli è tornata al fianco del dottor Giorgio #Squinzi". Gli Squinzi lasciano i figli Marco e Veronica, da tempo già impegnati nella Mapei. "Che riposino in pace, insieme", è stato il messaggio condiviso sui social dalla Mapei Sport venerdì mattina per dare la notizia. Andrea Remotti hanno commentato la scomparsa della d.ssa Spazzoli: "Oggi è mancata una grande imprenditrice, una moglie e una madre modello. Le loro vite si sono trasformate, il loro spirito vive, in una unità che rimarrà per sempre". "Insieme al marito, il compianto Giorgio Squinzi, la signora Adriana è stata un punto di riferimento solido, saggio e prezioso in virtù della quotidiana attenzione, della passione e dell'affetto dimostrati nel sostenere costantemente il nostro territorio".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE