I Coldplay presentano il nuovo album con un live in streaming

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 22, 2019

L'ha detto chiaramente Chris Martin, il frontman dei Coldplay: non faranno concerti per il nuovo album "Everyday Life", uscito oggi. "Ci prenderemo del tempo nel prossimo anno o due per lavorare su come il nostro tour possa non solo essere sostenibile ma addirittura avere effetti positivi" ha affermato Martin in un'intervista con la BBC in Giordania, dove la band ha suonato il 22 novembre. Restano dunque soltanto tre i concerti in programma: due ad Amman, uno all'alba e uno al tramonto, per rispettare la dicotomia dell'ultimo lavoro, entrambi visibili in streaming su YouTube, e uno al Museo di storia naturale di Londra, i cui proventi saranno devoluti a un'organizzazione benefica per l'ambiente.

Il concerto Sunrise inizierà alle 5 del mattino (ora italiana) e il concerto Sunset seguirà alle 15. È questa la prima volta che la band si esibisce in Giordania.

Everyday Life, anticipato dai due singoli Orphans e Arabesque, è stato prodotto da The Dream Team e vede la partecipazione di ospiti speciali come Stromae, Femi Kuti (musicista nigeriano figlio di Fela Kuti), Tiwa Savage (cantante, compositrice e attrice nigeriana) e Jacob Collier (giovane musicista già vincitore di due Grammy nel 2017). In questo album i Coldplay uniscono le culture orientali ed occidentali e si mostrano attenti ai problemi della povertà del mondo, dei diritti umani e delle discriminazioni sociali e religiose.

I Coldplay sono anche impegnati sul fronte ambientale. I primi dettagli di Everyday Life sono stati svelati quando la band ha spedito via posta tradizionale un carta autografata a 500 fan in tutto il mondo. Si rifà ad una foto del 1919 del gruppo musicale del bisnonno del chitarrista Jonny Buckland.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE