Vaccino antinfluenzale, allerta per i soggetti allergici: presente lattice nelle siringhe

Barsaba Taglieri
Novembre 20, 2019

Lo ha chiarito con nettezza l'Agenzia italiana del farmaco, che s'è vista costretta a precisare una comunicazione precedente, che era stata pericolosamente fraintesa.

Vaccino antinfluenzale, lattice nei componenti delle siringhe. Ci sarebbe, infatti, presenza di lattice in diverse componenti delle siringhe pre-riempite o degli applicatori nasali di tre vaccini anti-influenzali autorizzati per la stagione 2019-2020. "Sulla base delle dichiarazioni dei titolari delle AIC e di quanto riportato nell'RCP/FI di questi vaccini, l'AIFA fornisce quindi le informazioni di riepilogo allo scopo di contribuire ulteriormente all'uso sicuro e corretto dei vaccini anti-influenzali stagionali anche nei soggetti con storia di reazioni allergiche severe al lattice". "Si consiglia ai pazienti sensibili al lattice di consultare il medico prima della somministrazione del vaccino"; azienda Mylan Italia S.r.l. con il vaccino 'Influvac S*'; l'azienda Seqirus srl con i vaccini Agrippal S1, Fluad, Influpozzi subunità, Innoflu*, Flucelvax tetra.

Leggi anche - Manovra, estesi i congedi parentali.

"L'avviso pubblicato da Aifa riguarda solo il confezionamento dei vaccini antinfluenzali a tutela di coloro che presentano allergie a tale sostanza". Il tutto per la sicurezza degli allergici al lattice che necessitano della copertura vaccinale. Lo precisa l'Aifa in seguito all'informativa pubblicata dall'agenzia del farmaco dopo i controlli realizzati con le aziende.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE