Rajapaksa "Terminator", vince le elezioni in Sri Lanka

Bruno Cirelli
Novembre 19, 2019

Gotabaya Rajapaksa ha vinto le elezioni presidenziali in Sri Lanka. Rajapaksa ha già annunciato la vittoria e Premadasa - figlio di Ranasinghe Premadasa, un altro ex presidente autoritario - ha ammesso la sconfitta.

Rajapaksa è un personaggio controverso, da tempo coinvolto in vicende di frode e corruzione e vicino ai militanti buddisti, noti per le loro violenze contro la minoranza musulmana. I Rajapaksa sono stati alla guida del Paese per dieci anni.

Premadasa, 52 anni, del partito al potere era in coda al 44,4 per cento, aveva un forte sostegno nelle aree minoritarie tamil e uno scarso sostegno nei collegi elettorali singalesi più grandi.

Rajapaksa era in carica come capo della Difesa durante la guerra civile mentre alla presidenza vi era suo fratello, Mahinda Rajapaksa. Il ministro Sajith Premadasa ha sottolineato in una dichiarazione che onorerà il volere del popolo emerso dalle urne ieri.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE