Freddie Mercury, arriva il FreddieMeter

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 17, 2019

Per anni i fan hanno cantato sulla voce unica di Freddie Mercury, ma quanti possono davvero cantare come lui? Tuttavia, attraverso l'elaborazione di un'apposita percentuale di somiglianza, il nuovo strumento potrà indicare agli utenti quanto effettivamente il loro stile si avvicini a quello del leggendario frontman dei Queen. Quando il pubblico capisce che la prima canzone ad essere suonata è Bohemian Rhapsody, il boato ritorna ancora più forte per brevi istanti fino a trasformarsi in un coro di gruppo di 72.000 spettatori che canta la canzone dall'inizio alla fine all'unisono insieme al cantante.

L'iniziativa, sviluppata a sostegno del Mercury Phoenix Trust, l'organizzazione benefica fondata dagli altri componenti della band britannica (Brian May, Roger Taylor e Jim Beach) per sensibilizzare e finanziare la lotta contro l'Hiv, vuole anche celebrare il 44esimo anniversario dalla prima esibizione live della canzone Bohemian Rhapsody: il FreddieMeter analizza l'intonazione, il timbro e la melodia di chi canta, per poi assegnare un punteggio incluso fra 0 e 100. Una sfida e allo stesso tempo un esperimento: si chiama FreddieMeter ed un sistema che registra le vostre prestazioni canore sulle note di quattro celebri canzoni dei Queen, facendole ascoltare e valutare ad una IA. Google ha creato e addestrato i modelli utilizzando la voce di Freddie Mercury isolata da nastri originali in studio e cover.

CHALLENGE: Usando l'hashtag #FreddieChallenge sui canali social, puoi sfidare tre amici. Il FreddieMeter è strutturato e ottimizzato per singoli cantanti e funziona su dispositivi desktop, Android e iPhone.

Il FreddieMeter continua la celebrazione di YouTube dedicata alla musica dei Queen e al traguardo di 1 miliardo di visualizzazioni di "Bohemian Rhapsody". Il primo è Sing (si sceglie uno dei quattro brani dei Queen presenti tra Bohemian Rhapsody, Don't Stop Me Now, Somebody to Love e We Are the Champions).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE