Arriva la tredicesima: quando verrà pagata e quanto vale la mensilità aggiuntiva

Bruno Cirelli
Novembre 16, 2019

Pensioni. Sta per arrivare il Natale ela tanto attesa tredicesima. Con l'avvicinarsi della fine dell'anno, le domande sono sempre le stesse: quando arriva la tredicesima? Vediamo intanto a quanto può ammontare la tredicesima sulle pensioni. I pensionati, invece, la ricevono prima: quest'anno verrà accreditata il 2 novembre, ovvero il primo giorno lavorativo del mese per le banche e per le poste. Sostanzialmente la tredicesima è uno stipendio in più che viene erogato al lavoratore o al pensionato, che viene maturata da gennaio e dicembre in base ai giorni lavorati e allo stipendio. Un'altra possibilità è quella che la tredicesima venga dilazionata su ogni singola busta paga mensile dei dipendenti che, in tal caso, non la ricevono quindi a dicembre.

Come abbiamo già detto all'inizio dell'articolo, non tutti i lavoratori hanno diritto alla tredicesima mensilità. Una norma comune è che la tredicesima va versata entro e non oltre il 24 dicembre. Essa matura anche durante periodi di malattia, infortunio sul lavoro, ma nei limiti di conservazione del posto di lavoro.

Rimandiamo, per maggiori chiarimenti, a una guida per capire come avviene il calcolo e la tassazione della tredicesima sulle pensioni. Per i pensionati Inps il calcolo è molto semplice: la tredicesima è equivalente alla rata della pensione del mese di dicembre. Per gli impiegati, spiega il Corriere, la mensilità aggiuntiva viene calcolata sul numero dei giorni di lavoro effettivi: un mese viene retribuito per intero se il lavoro è stato di almeno 15 giorni completi. L'importo ricevuto, comunque, è inferiore a quello dello stipendio normale, perché è più tassato e non beneficia delle detrazioni né per il lavoratore dipendente né per i familiari a carico. Ricordiamo infine che le ore di lavoro straordinario non vanno ad influire sull'importo della tredicesima.

Chiarite le modalità di calcolo e le categorie che riceveranno la tredicesima, passiamo al periodo in cui questa viene erogata. Se è settimanale, si basa sulle ore lavorative previste dal contratto. Nella maggior parte dei casi le aziende pagano in due diversi momenti lo stipendio di dicembre e poi la tredicesima. Per le pensioni vale lo stesso principio degli stipendi e dunque insieme all'assegno ordinario cui si ha diritto viene erogata un'ulteriore mensilità.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE