Ligabue festeggia i 30 anni di carriera a Campovolo

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 11, 2019

A inaugurarla con un concerto evento in data unica non poteva che essere Ligabue, padrone di casa che qui ha vissuto le serate migliori della sua carriera. "12 settembre 2020 30 anni in un giorno". Così Luciano Ligabue, direttamente da Campovolo, annuncia sui social il concerto-evento del prossimo anno.

Un grande evento. E si torna a Campovolo.

Ma ci si può aspettare anche il ritorno dei big internazionali, dopo i 146mila per gli U2 nel 1997, in quella che in quanto a capienza come arena fissa adibita alla musica non avrà eguali in Italia: 100mila spettatori modulabili, con una platea divisa in tre settori a seconda della vicinanza al palco, e in leggera pendenza per migliorare la visuale delle file più arretrate, sul modello delle colline dell'Arena Joe Strummer di Bologna, ma su spazi molto più ampi.

I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 16.00 di mercoledì 13 novembre su www.ticketone.it e dalle ore 11.00 di lunedì 2 dicembre nei punti vendita abituali. "Sarà un posto veramente speciale dove fare e assistere ai concerti". Prezzi (incluso diritto di prevendita): Green & Blue Zone 49 euro, Yellow & Orange Zone 65 euro, Red Zone 70 euro, Gold Package 250 euro (199 euro in promozione, per tutti coloro che acquisteranno fino a lunedì 2 dicembre, salvo disponibilità).

Solo per gli iscritti al fan club ufficiale i biglietti saranno in prevendita dalle 16 di questo lunedì 11 novembre, fino alle ore 15 di mercoledì 13 novembre.

Oltre ai tantissimi punti di ristorazione, RCF Arena Reggio Emilia al Campovolo ospiterà un'area giochi, un'area multimediale, un'area dove si potrà ripercorrere attraverso varie immagini la carriera di LIGABUE e ci sarà una ruota panoramica da dove il pubblico potrà godersi la festa dall'alto e con una visione a 360 gradi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE