James Dean: tornerà a recitare a 65 anni dalla sua morte

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 11, 2019

A oltre 60 anni dalla sua morte, il leggendario James Dean si appresta a tornare sul grande schermo grazie alle nuove sofisticatissime tecnologie digitali. Scomparso a soli 24 anni, a causa di un incidente stradale, ha fatto comunque in tempo a partecipare ad un paio di pellicole che lo hanno reso un'icona: su tutte Gioventù Bruciata.

Stando a quanto riportato dal The Hollywood Reporter, Dean reciterà in Finding Jack, grazie all'ausilio della CGI, di riprese e foto. Evans scrive: "Questo è orribile.la completa mancanza di comprensione è vergognosa", mentre Elijah Wood posta un laconico: "NO" a commento della notizia. Il film, diretto da Anton Ernst e Tati Golykh, ha ottenuto dalla famiglia di Dean il permesso di usare l'immagine dell'attore per creare "una versione realistica di James". Loro lo vedono come il suo quarto film, un film che non è mai riuscito a fare. "Non vogliamo che i fan ne siano delusi". "Dopo mesi di ricerca, abbiamo optato per James Dean".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE