Stop a Beverly Hills 90210, la Fox ferma il revival

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 10, 2019

Fox non ha rinnovato il telefilm che, nonostante avesse avuto un ottimo debutto a livello di ascolti, nelle puntate successive è andato sempre a calare. A tal proposito, Fox ha invece dichiarato che "siamo orgogliosi di aver saputo riunire in un evento estivo, un evento molto speciale, una delle serie cult della rete".

Nel cast sono tornati tutti gli attori principali della serie, da Jennie Garth a Tori Spelling, da Jason Priesley a Brian Austin-Green e tutti gli altri.

Mike Chessler e Chris Alberghini, che hanno lavorato al primo revival di 90210, andato in onda qualche anno fa su The CW, sono produttori esecutivi. Peter Sciarotta è lo showrunner. Non ci sarà una seconda stagione.

BH90210 ha visto i membri del cast della serie originale Jason Priestley, Jennie Garth, Ian Ziering, Gabrielle Carteris, Brian Austin Green, Tori Spelling e Shannen Doherty di nuovo tutti insieme per interpretare versioni più mature dei loro personaggi. Il cast è quindi "sceso" su internet per ringraziare i fan. Grazie per il materiale della seconda stagione, non si può mai sapere cosa accade dietro le quinte!

L'attesa per il reboot di Beverly Hills 90210 era davvero altissima, una serie sulla quale c'erano tantissime aspettative, che rievocavano il ricordo di quella che era stata la serie iconica degli Anni Novanta. Il meta-revival in onda con sei episodi quest'estate non era ancora arrivato in Italia, e a questo punto resta il dubbio che sbarcherà sui lidi televisivi italiani. Lo abbiamo dimostrato l'uno all'altro e ai nostri fedeli fan. "Faremo continuare il pubblico a domandarsi cosa accadrà in seguito". L'attrice ha replicato alla Fox: "State sintonizzati mentre il nostro viaggio va realizzandosi".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE