Milano: Liliana Segre incontra, a casa sua, Salvini e la figlia

Rufina Vignone
Novembre 10, 2019

Salvini "sperava che la notizia passasse sotto silenzio" e "come al solito ha evitato di fornire spiegazioni" e anzi "ha deciso di querelare noi e tutti quelli che hanno sollevato questo caso", scrivono i cinquestelle.

La storia degli investimenti della Lega è documentata da Giovanni Tizian e Stefano Vergine sull'Espresso e nel Libro nero della Lega. Tizian e Vergine contano che il patrimonio netto leghista alla fine del 2014 valeva 13,1 milioni e un anno dopo, assai a sorpresa stando ai numeri, si dimezza: la Lega in un anno perde cinquecentomila euro al mese. Così in una nota i portavoce del MoVimento 5 Stelle in commissione Attività produttive alla Camera.

Il leader della Lega ha dato quindi inizio alla campagna elettorale in vista delle regionali del 26 gennaio: "È un voto degli emiliani per gli emiliani, dei romagnoli per i romagnoli ma è chiaro che sarà anche un test nazionale per un governo che sta tassando anche l'aria che respiriamo".

"Ma il loro motto - si domandano i pentastellati - non era 'Prima gli italiani'?" Poco prima, parlando dell'attaccante del Brescia con un visitatore di Eicma, Salvini ha detto: "Povero innocente Balotelli, povera stellina, una personcina così posata ed educata". Nessun tafferuglio. Tra chi stava dietro lo striscione, alcuni hanno al collo una sciarpa rossa, con su ricamata la scritta: "Carpi non si Lega". Questo è il momento di riunire le forze per difendere la sovranità dell'Italia, tutelare la nostra economia, i lavoratori e i cittadini di Taranto. Questi sono dei matti, fanno scappare chi è pronto ad investire 4 miliardi di euro per il risanamento ambientale. Siamo a disposizione per qualsiasi iniziativa che salvi non solo quelle migliaia di posti di lavoro che sono sacri ma anche un settore fondamentale come l'acciaio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE