Fed Cup, trionfo Francia: Garcia e Mladenovic firmano il successo

Rufina Vignone
Novembre 10, 2019

La tennista francese ha superato la sua avversaria, per la prima volta capace di difendere i colori della sua nuova nazionale, lei che è di origine croata, in un incontro senza storie che, con un duplice 6-1 è andato in archivio fin troppo velocemente. Per l'Australia, invece, appuntamento ancora rimandato, considerato che l'ultimo sigillo risale addirittura al 1974.

L'ultima finale con questa formula visto che, come la Coppa Davis, anche la competizione a squadre femminile morirà per trasformarsi in tutt'altro, con una fase finale a 12 squadre che si terrà, almeno fino al 2022, a Budapest. Un successo di grinta e determinazione della transalpina al termine di 2 ore e 35 di partita. L'australiana ha fatto valere il peso della propria palla e per 6-4 7-5 non ha dato scampo alla rivale. Dopo l'1-1 nella prima giornata di gare, la domenica da dimenticare è stata soprattutto per la numero uno del mondo Ashleigh Barty sconfitta da Mladenovic per 2-6 6-4 7-6 (1).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE