Iran: riavviato l'arricchimento dell'uranio a Fordo

Bruno Cirelli
Novembre 8, 2019

Come preannunciato due giorni fa dal presidente Hassan Rohani, l'Iran ha ripreso stamane l'arricchimento dell'uranio nel suo sito di Fordo, vicino a Qom, a sud di Teheran.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google.

L'Iran ha iniziato ad iniettare gas di uranio, sotto la supervisione dell'Organizzazione per l'energia atomica nazionale, nelle centrifughe dell'impianto sotterraneo di Fordo, a circa 200 km da Teheran.

Nel corso dei mesi scorsi le autorità iraniane hanno man mano abbandonato le limitazioni imposte a Vienna sulla quantità di uranio arricchito utilizzabile dallo stato, affermando che l'Iran ne avrebbe prodotto tanto quanto ne sarebbe servito al Paese.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE