Xiaomi svela il suo smartphone da 108 megapixel

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 7, 2019

Xiaomi evidentemente vuol dimostrare di poter stare al passo con i migliori, compensando in materia di hardware ciò che altri hanno raggiunto sul software.

Xiaomi ha poi presentato anche le sue nuove smart TV, che prendono il nome di Mi TV 5 e Mi TV 5 Pro.

Dopo settimane di indiscrezioni, nei giorni scorsi Xiaomi aveva confermato l'ormai imminente presentazione di un nuovo dispositivo destinato inizialmente al mercato cinese. Xiaomi stava organizzando una conferenza in Cina il 5 novembre 2019.

Xiaomi Mi CC9 Pro si avvale dell'intelligenza artificiale, grazie alla quale si può attivare il riconoscimento automatico delle scene e si possono ottenere effetti molto interessanti nelle foto, come la possibilità di sfocare lo sfondo. Anche il pulsante e la corona digitale sono nella stessa posizione.

Gli Xiaomi Mi TV 4A e 4S dovrebbero raggiungere i negozi tra gennaio e febbraio 2020. Il colosso dell'elettronica cinese ha lanciato sul mercato il suo primo smartwatch, chiamato Mi Watch, che sembra sorprendentemente simile all'Apple Watch. Il sensore principale è da 108 MP. La variante ultratop ha 256GB di spazio di archiviazione UFS 3.0, mentre la batteria da 5.260 mAh si ricarica in 65 minuti tramite l'ingresso USB-C. Disponibile nelle colorazioni Midnight black, Aurora Green e Glacier White, il Mi Note 10 arriverà in Italia (uno dei principali mercati della compagnia insieme alla Spagna) nell'unica configurazione da 6GB di RAM e 128GB di memoria interna dal 15 novembre al prezzo di 599,90 euro. "Da questo punto di vista - dice all'ANSA Davide Lunardelli, a capo del marketing di Xiaomi Italia - diamo un valore aggiunto a tutti gli utenti di smartphone, non solo ai nostri".

Mettendo un momento da parte la parte fotografica, lo Xiaomi Mi Note 10 è tecnicamente un telefono di fascia medio-alta: ha infatti un SoC Qualcomm Snapdragon 730G, un chip presentato recentemente realizzato con un processo a 8nm e ottimizzato per il gaming. Sul retro ospita una quadrupla fotocamera, con sensore principale da 48 megapixel e un ultra grandangolo da 8 megapixel, più un obiettivo macro e un sensore di profondità entrambi da 2 megapixel.

Il dispositivo sfoggia uno schermo curvo AMOLED da 6,47 pollici con risoluzione Full HD+ di 1080x2340 pixel, che ha ricevuto anche l'approvazione TUV Rheinland per la capacità di filtrare i blu. La batteria è una unità da 5260mAh con supporto per la ricarica rapida da 30W.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE