Next Gen Atp Finals Milano 2019: Ymer batte Humbert in quattro set

Rufina Vignone
Novembre 7, 2019

Jannik Sinner vince all'esordio nel gruppo B alle Next Gen Atp Finals, torneo che raggruppa i più forti Under 21 del mondo che, per la prima volta, scendono in campo sul veloce indoor dell'Allianz Cloud. Un match sostanzialmente perfetto per il giovanissimo altoatesino, che ha servito benissimo (14 aces, 85% di punti con la prima e solo una palla break concessa) e, soprattutto, è stato perfetto nei punti importanti. Sinner guida il girone B con un record di 2-0, seguito da Tiafoe e Ymer (1-1), con Humbert ultimo (0-2). Jannik è il primo tennista italiano a vincere un match alle Next Gen Finals: né Quinzi né Caruana, le WC del 2017 e del 2018, erano infatti riusciti ad ottenere un successo in questa competizione.

Lo svedese di origine etiope ha battuto, sempre in quattro set, il francese Ugo Humbert e domani contro Sinner può già giocarsi il passaggio alle semifinali. Ieri, nel gruppo A, sorrisi anche per il serbo Miomir Kecmanovic (in 3 set sul norvegese Kasper Ruud) e per la testa di serie n°1, l'australiano Alex De Minaur (in 4 set sullo spagnolo Alejandro Davidovich Fokina).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE