La Francia pronta a introdurre quote per facilitare l'immigrazione economica

Bruno Cirelli
Novembre 7, 2019

Nell'immediato, il Governo ha annunciato che gli accampamenti di migranti nel nord-est di Parigi verranno "sgomberati entro fine anno".

Un decreto fisserà, anno per anno, il numero di persone che potranno entrare in Francia per lavorare nei settori dove la manodopera è carente. Edouard Philippe ha anticipato ieri sera ad alcuni ministri del suo governo le grandi linee delle nuove misure sull'immigrazione, che deve essere fondata "sulla politica di sviluppo", secondo quanto si apprende. Cambieranno le regole per la concessione dei visti e saranno inasprite quelle per l'accesso di richiedenti asilo e immigrati irregolari alle cure della sanità pubblica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE