Guerra dazi Usa-Cina, Huawei presto fuori dalla lista nera di Washington?

Paterniano Del Favero
Novembre 5, 2019

Sferzata di ottimismo sul fronte delle relazioni commerciali Usa-Cina. Ieri il segretario americano al commercio Wilbur Ross ha confermato che presto le compagnie americane potranno tornare a vendere componenti al gigante cinese Huawei. E, al contempo, ha espresso la speranza che i due paesi possano raggiungere un accordo già questo mese.

"Siamo sulla buona strada, stiamo facendo buoni progressi", ha detto Ross durante un'intervista a Bloomberg Television.

Le licenze sono necessarie perché, nel maggio scorso, gli Usa hanno inserito Huawei nella 'entity list', la lista nera del commercio, per ragioni di sicurezza.

Come sappiamo, Huawei ha perso la possibilità di usare la licenza Android. Alcune aziende, come ad esempio ARM, hanno continuato a collaborare con Huawei e le altre imprese cinesi dichiarando che la tecnologia utilizzata nei loro progetti proveniva ad esempio dal Regno Unito.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE