Airbnb vieta l'uso di case per feste

Paterniano Del Favero
Novembre 4, 2019

Rbnb vieta le feste nelle case affittate sulla sua piattaforma. La decisione dopo l'Halloween di sangue in California, dove durante una festa in una casa affittata su Airbnb ad Orinda, non lontano da Oakland, cinque persone sono rimaste uccise nel corso di una sparatoria. "Raddoppiamo i nostri sforzi per combattete i party non autorizzati", ha detto Chesky in una serie di 'tweet', spiegando che la società aumenterà lo screening manuale delle prenotazioni ad alto rischio, creando un team ristretto di persone dedito al tema e alle misure da prendere per chi contravviene le regole.

Quanto accaduto in California "è inaccettabile", ha scritto su Twitter il fondatore di Airbnb Brian Chesky finito nel mirino dopo la strage di Orinda in una casa in cui era espressamente proibito organizzare feste.

La polizia non ha ancora fatto luce sulle cause che hanno scatenato la sparatoria, possibile che all'origine del fatto ci sia stata una banale discussione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE