Trimestrale Apple, un quarto trimestre da record: su i servizi, giù iPhone

Paterniano Del Favero
Ottobre 31, 2019

Durante la conference call in cui ha annunciato i risultati finanziari del Q3 2019, l'amministratore delegato di Apple Tim Cook ha annunciato una nuova interessante novità in arrivo su Apple Card entro la fine dell'anno. Le vendite internazionali (cioè al di fuori degli USA) costituiscono il 60% del fatturato trimestrale. I guadagni sono invece in crescita del 4%.

Continua però il calo di iPhone, che passa dai 36,75 miliardi di dollari dello stesso trimestre di un anno fa agli attuali 33,36 miliardi di dollari del trimestre appena terminato, con una flessione del 10% circa. Vengono elencati anche 12,5 miliardi di dollari dai servizi, 6,52 miliardi dai settori indossabili, casa e accessori e 4,66 miliardi da iPad.

Dal punto di vista geografico Apple registra una crescita sostanziale nel suo mercato interno, quello Statunitense, con un +6% e un fatturato di 29,32 miliardi di dollari. Tuttavia, l'utile per azione adjusted è salito da 2,91 dollari a 3,03 dollari; il dato è stato superiore ai 2,83 dollari del consensus degli analisti.

Per il trimestre in corso i vertici di Apple prevedono ricavi compresi tra gli 85,5 e gli 89,5 miliardi di dollari, stima che si confronta con gli 86,7 miliardi del consensus degli analisti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE