X Factor 2019 Home Visit: da Berlino, le scelte finali dei giudici

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 19, 2019

Ogni aspirante concorrente ha portato a Berlino la propria storia e la propria passione musicale, scegliendo il brano decisivo con cui affrontare quest'ultima prova. Non ce l'ha fatta invece Nuela, il fenomeno delle Auditions e dei Bootcamp con i tormentoni Carote e Ti voglio al mio funerale, che - a detta della Ayane - è forte unicamente sui sui pezzi.

La prima a formare il suo team d'attacco è stata Malika, che nella meravigliosa cornice di Al Delphi, una delle roccaforti del cinema muto e oggi centro di spicco della cultura tedesca, ha deciso di portare con sé per gli Under Uomini: il talentuoso 21enne di Rieti Davide Rossi, l'elegante e delicato 19enne Lorenzo Rinaldi ed Enrico Di Lauro, che con la sua emozionante versione di When We Were Young di Adele ha conquistato tutti. Grande novità: la scelta di ogni giudice è avvenuta, a sorpresa, davanti ad un vero pubblico che ha assistito alle Home Visit per la prima volta da vivo.

Per la squadra Under Donne di Sfera Ebbasta: Giordana Petralia, Mariam Rouass e Sofia Tornambene. A sfidarsi per l'ingresso ai Live sono stati Tomas Tai, Marco Saltari, Gabriele Troisi, Eugenio Campagna e Nicola Cavallaro. Samuel schiererà tre Gruppi: i Booda, i Seawards e i Sierra.

Presenti anche gli altri giudici, Mara Maionchi, Malika Ayane e Sfera Ebbasta, che hanno scelto nell'ambito delle loro categorie.

"Composte le squadre la gara può iniziare, il prossimo appuntamento è il 24 ottobre dall'X Factor Dome per il primo Live" ricorda la produzione: al via dal 18 ottobre X Factor Daily, il "diario di bordo" quotidiano che torna con un debutto in conduzione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE