Infortunio Ramsey, Juventus preoccupata per il gallese

Rufina Vignone
Ottobre 19, 2019

"Con lo scetticismo nei miei confronti ci convivo da tantissimi anni e non mi influenza piu' di tanto - fa spallucce Sarri - La classifica non ci interessa, dobbiamo concentrarci sul dare continuita' a delle prestazioni di buon livello perche' il risultato deve arrivare come logica conseguenza".

A pochi giorni dalla ripresa del campionato, i tifosi della Juventus e l'allenatore Sarri possono tirare un sospiro di sollievo. Alla Continassa, oltre ai rientranti dalle Nazionali (eccezion fatta per Bentancur, che tornerà domani, e Pjanic, che godrà di un giorno di permesso in più), il tecnico bianconero ha riabbracciato i due giocatori tornati da due infortuni: Danilo e Perin si sono aggregati al gruppo, mentre l'ex centrocampista dell'Arsenal ha svolto parte della seduta con i compagni. Douglas Costa e De Sciglio hanno invece continuato il proprio lavoro personalizzato e potrebbero non prendere parte alla prossima gara col Bologna.

I problemi fisici accusati da Ramsey sembrano essere solo un lontano ricordo. Il gruppo sta aumentando sempre di più e la preparazione in vista del match di sabato sta entrando nel vivo.

Staremo a vedere se l'allenatore opterà per la titolarità di Ramsey oppure affiderà il ruolo di trequartista al numero 33, Bernardeschi che avrà il duro ruolo di affiancare Ronaldo ed uno tra Dybala o Higuain.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE