De Laurentiis: 'Difficile competere con Juve ed Inter che si indebitano'

Rufina Vignone
Ottobre 19, 2019

Occhio, presidente, la prossima estate potrebbe surriscaldarsi per Koulibaly.

"Quelli di sempre: ottenere il, massimo, in campionato, Coppa Italia e Champions". Gli ricordo peraltro che i giornali gli italiani li leggono più di prima.

Un impegno importante quello che attende i partenopei che, staccati di sei lunghezze dalla capolista Juventus, non possono permettersi di perdere ulteriore terreno soprattutto in una fase della stagione nella quale gli impegni si faranno sempre più fitti. Questo Napoli si è tolto lo sfizio di avere un allenatore dal calibro internazionale come Benitez e uno dal profilo universale come Ancelotti.

"Con Mazzarri arrivammo in Champions League e avevamo un monte ingaggi di 30 milioni di euro".

Il presidente campano ha chiuso l'argomento sottolineando come Juventus ed Inter, pur di vincere, continuano ad indebitarsi mentre il Milan è addirittura sull'orlo del baratro.

Scudetto? Per raggiungerlo ci vogliono varie componenti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE