Catalogna: Torra, marcia per la libertà ha riempito il Paese

Bruno Cirelli
Ottobre 19, 2019

Torra, parlando al parlamento catalano, ha detto che si batterà affinchè "il diritto all'autodeterminazione sia ri-esercitato" entro la fine della legislatura. "Torneremo alle urne di nuovo sull'autodeterminazione". Gli scontri sono stati i più violenti da quando sono cominciate le proteste per i leader separatisti condannati. Dopo gli scontri dei giorni scorsi, oggi migliaia di studenti sono scesi per le strade di Barcellona.

Ieri si è registrato l'incendio di una dozzina di macchine, il lancio molotov e ordigni esplosivi con acido contro i Mossos, gli agenti catalani, e razzi pirotecnici contro un elicottero della polizia.

"Congratulazioni alla 'Marcia per la libertà' che ha riempito il Paese!" Tre persone sono invece state arrestate a Madrid, dove si è svolta una manifestazione di solidarietà con i leader separatisti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE