Siria. 637 terroristi neutralizzati. Erdogan invitato a Mosca da Putin

Bruno Cirelli
Ottobre 18, 2019

Primo appuntamento, quello ad Ankara tra il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e la delegazione Usa di alto livello, guidata dal vicepresidente Mike Pence e dal segretario di Stato Mike Pompeo.

L'incontro con Pence arriva a meno di un mese dal previsto viaggio a Washington di Erdogan, che il prossimo 13 novembre incontrerà il presidente americano Donald Trump che, al termine dell'incontro, ha twittato: "Grandi novità dalla Turchia, grazie Erdogan". La Turchia, ha spiegato Pence, "acconsente a una pausa nell'offensiva per consentire il ritiro delle forze curde verso aree sicure". Le forze curde si ritireranno da una "linea di demarcazione" a 32 chilometri dal confine. "Non è un cessate il fuoco - ha detto Cavusoglu in dichiarazioni trasmesse in diretta dalla tv satellitare al-Jazeera - La Turchia potrà fermare l'operazione solo quando tutti gli elementi terroristici avranno lasciato la zona" lungo il confine tra Siria e Turchia. La diplomazia internazionale intanto si sta muovendo per cercare un cessate il fuoco (CIVILI IN FUGA: FOTO). "Alcune informazioni ci indicano che" le milizie curde dello "Ypg usano armi chimiche per poi accusare la Turchia", sono state le parole del ministro della Difesa di Ankara.

"Il generale Mazloum è pronto a trattare con te - scrive ancora Trump - e a fare delle concessioni che non ha mai fatto in passato". Allo stesso tempo però, Erdogan ha chiesto alle truppe siriane di eliminare i militanti della zona, in riferimento alle milizie dell'YPG, considerate dalla Turchia alla stregua di terroristi. E' servito un po' di amore 'difficile' per ottenerlo. Conte ha inoltre "ripetutamente il Presidente Erdogan a svolgere con responsabilità il ruolo geopolitico e di alleato NATO che la Turchia strategicamente detiene, nell'interesse collettivo di stabilizzazione dell'intera regione". "Sono orgoglioso degli Stati Uniti per essermi rimasti fedeli nel seguire un percorso necessario, anche se non convenzionale".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE