Franco Battiato, esce ‘Torneremo ancora’: l’album dell’addio alla musica

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 17, 2019

Questa la tracklist completa dell'album: "Torneremo ancora", "Come un cammello in una grondaia", "Le sacre sinfonie del tempo", "Lode all'inviolato", "L'animale", "Tiepido aprile", "Povera patria", "Te lo leggo negli occhi", "Perduto amor", "Prospettiva Nevsky", "La cura", "I treni di Tozeur", "E ti vengo a cercare", "Le nostre anime" e "L'era del cinghiale bianco". Franz Cattini, manager di Franco Battiato, rilascia un'intervista al Corriere della Sera in vista dell'uscita del brano Torneremo ancora prevista per venerdì 18 ottobre.

Ma nel corso della conferenza stampa di presentazione del nuovo album, non era possibile non toccare l'argomento che più sta a cuore ai fan del maestro.

A costringere il cantautore siciliano al ritiro, ci hanno pensato alcuni problemi di salute, che lo hanno costretto ad abbandonare i placoscenici nazionali. "'Torneremo ancora' - dice - ne è una ulteriore testimonianza".

"È la terza copertina più difficile fatta per Franco, con il vuoto e la tentazione di mettere di meno - ha confessato Messina - Con pianoforte e voce ci siamo inventati delle persone su un bagnasciuga in Adriatico con acqua molto bassa: la foto l'ho scattata col telefono ai primi di maggio, una scena teatrale e molto studiata".

Franco Battiato si ritira. Ma Battiato nella canzone non parla di questo: la sua è una riflessione più ampia, lontana dal Tibet e tutta spirituale.

Ma il materiale nel cassetto non c'è perché Battiato lavorava in una certa maniera, spiega il manager: "Non scriveva quando l'ispirazione gli arrivava in sogno, ma quando doveva preparare un nuovo album". Infatti pochi giorni fa, in SIAE è stato depositato un nuovo inedito dal titolo "Io non sono più io". "Ma non sta sufficientemente bene da poter essere qui a parlare con tutti noi", afferma Cattini. "E per quanto riguarda l'inedito è stato ultimato quest'anno, come anche l'arrangiamento è stato fatto su tracce precise lasciate da Battiato all'atto della realizzazione del provino, insieme alla voce guida che è rimasta quella registrata tra il 2016 e 2017".

Nel frattempo i fans, ancora molti che si incontrano sui vari social dedicati al loro artista preferito, si interrogano e si dividono tra chi palesa dubbi e chi accoglie con favore questa nuova produzione. Battiato ha abituato il suo pubblico a riferimenti mai banali e questo si vede anche dal titolo che il brano avrebbe dovuto avere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE