Ungheria, Orban perde le municipali di Budapest. Vince l'opposizione unita

Bruno Cirelli
Ottobre 14, 2019

Il partito ungherese di destra radicale Fidesz, guidato dal primo ministro Viktor Orbán, ha perso le elezioni comunali di Budapest. Quando sono stati contati l'81,59 per cento dei voti, la carica di sindaco di Budapest è andata a Gergely Karacsony, il candidato dei partiti uniti dell'opposizione, con il 50,62 percento dei voti.

Tarlos ha già riconosciuto la vittoria dell'avversario e si è congratulato con lui al telefono. "Budapest sarà green e libera, la riporteremo in Europa". Dal 2010 Orban ha riformato le istituzioni ungheresi, concentrando il potere e il controllo sui media nelle sue mani; e si è scontrato sistematicamente con Bruxelles su questioni relative ai migranti e allo stato di diritto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE