Gli azzurri (in verde) battono la Grecia: l'Italia vola a Euro 2020

Rufina Vignone
Ottobre 14, 2019

È la prima volta nella storia che la Nazionale italiana riesce a qualificarsi alla fase finale degli Europei con 3 turni di anticipo. Tre punti per Bonucci e compagni (che per l'occasione saranno vestiti di verde e non del canonico colore azzurro) e Euro 2020 sarebbe cosa fatta. Certo, arrivare in fretta all'appuntamento con l'Europa non é sinonimo di riuscita poi al torneo itinerante del prossimo anno: lo insegnano proprio i Diavoli Rossi, al Mondiale 2018 da n.1 del ranking e poi fermati ai quarti. A chiudere il girone di qualificazione è la partita in casa contro l'Armenia del 18 novembre.

L'Italia si qualificava matematicamente a Euro 2020 se batteva la Grecia e la Finlandia perdeva sul campo della Bosnia: il pesante ko della Finlandia (4-1) sul campo della Bosnia è stato un assist per la Nazionale sfruttato in pieno contro la Grecia.

Alla Roja (Gruppo F) non basterebbe vincere in Norvegia (ancora in corsa per la qualificazione) se, come sembra dal pronostico, la Romania batterà le Isole Faroe. Ha aperto le danze Kazakistan-Belgio, con gli ospiti che si sono imposti per 2-0. Si tratta del gruppo I, in cui sono già emersi i nomi delle due squadre qualificate.

Nel gruppo G, invece, la Polonia è ben salda in vetta con 16, anche se l'Austria dietro dista soltanto tre punti e le inseguitrici spigono. Vittoria rotonda, ma inutile, anche per la Scozia con San Marino.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE