Ferrero: entro il 2050 tutti gli imballaggi compostabili al 100%

Paterniano Del Favero
Ottobre 13, 2019

La Ferrero, inoltre, ha firmato il "New Plastics Economy Global Commitment" promosso dalla Ellen MacArthur Foundation, iniziativa che ha lo scopo di promuovere lo sviluppo di un'economia circolare per la plastica, affinché questo materiale non diventi mai un rifiuto ma venga riutilizzato. "Abbiamo ambizioni di crescita e ciò che è fondamentale è infondere il principio della sostenibilità in tutto il nostro business - ha aggiunto Lapo Civiletti, amministratore delegato del Gruppo - Il nuovo impegno relativo al packaging è un passo importante per raggiungere questo obiettivo".

Il colosso dolciario di Alba ha annunciato il suo impegno ad offrire un contributo positivo al pianeta e alle persone, attraverso la strategia di responsabilità sociale: "Condividere valori, per creare valore": questo è l'impegno alla base del 10° Rapporto di Responsabilità Sociale del gruppo.

Addio plastica monouso. Tutti gli imballaggi utilizzati per snack e dolciumi Ferrero saranno riutilizzabili, riciclabili o compostabili al 100% entro il 2025. Questa convinzione continua a indirizzarci verso una catena del valore responsabile che coinvolge l'approvvigionamento sostenibile, la produzione sostenibile e, ora, il rafforzamento ulteriore del nostro impegno per un packaging più sostenibile. "Siamo lieti di annunciare il nostro impegno verso imballaggi riutilizzabili, riciclabili o compostabili al 100% entro il 2025; la firma dell'Impegno globale per una nuova economia della plastica della Fondazione Ellen MacArthur ci permette di sostenere l'accelerazione verso un'economia circolare". La nostra visione è quella di un mondo in cui la plastica non diventi mai rifiuto o inquinamento.

Per centrare l'obiettivo, Ferrero coinvolgerà anche fornitori e partner. "Gli investimenti in R&D e Open Innovation, così come il lavoro in partnership, guideranno la strategia Ferrero per eliminare gli imballaggi in plastica superflui senza compromettere la qualità e la freschezza dei suoi prodotti", si legge in una nota.

Ferrero continuerà a impegnarsi con i propri fornitori e partner sia a livello globale sia locale, unendosi ad associazioni specifiche per razionalizzare le definizioni e le metodologie di test delle infrastrutture esistenti. In particolare, l'azienda punta ad eliminare gli imballaggi in plastica non necessari, massimizzare l'uso di materiali riciclati dove sicuro per i consumatori ed esplorare progetti "per testare nuovi materiali di imballaggio compostabili per applicazioni mirate, con particolare attenzione alle soluzioni di compostaggio marino".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE